Neve sull’Abruzzo e temperature rigide nell’aquilano. Scuole chiuse ad Avezzano

Marsica e aquilano colpita nelle ultime ore dalla nuova ondata di maltempo. La neve ha fato la sua comparsa su molte località piccole e grandi delle due zone provocando alcuni disagi alla circolazione stradale. 

Le avverse condizioni hanno costretto il sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, a disporre la chiusura d tutte le scuole di ogni ordine e grado. 

Crollate in meno di 24 ore le temperature. Nella notte a L’Aquila sono stati registrati -3 gradi, mentre a Campo Imperatore la colonnina di mercurio ha toccato i -8 gradi. Dalla notte sugli impianti di Campo Imperatore è caduta oltre un metro e mezzo di coltre bianca. L’unico impianto aperto è quello delle Fontari. Nei tratti autostradali dell’A24 ed A25, è stato vietato il transito degli autocarri (superiori ai 75 quintali) mentre sono stati esclusi gli autobus. 

A L’Aquila, a parte qualche qualche frazione, non sono stati registrati particolari disagi alla circolazione stradale né incidenti. Al lavoro mezzi spazzaneve e spargisale.

Nelle prossime ore la neve è attesa nelle zone collinari della regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *