Trema la terra tra le province de L’Aquila e Teramo

Trema la terra nel distretto del Gran Sasso. Intorno alla 4 della notte appena trascorsa, un terremoto di magnitudo locale 3.4, si è verificato tra le province di L’Aquila e Teramo.  e ha interessato il distretto sismico Gran Sasso. L’ipocentro è stato individuato a circa 16 chilometri di profondità. Il movimento sismico è avvenuto alle 3.54 e ha interessato i comuni Crognaleto, Barete, Barisciano, Campotosto, Capitignano, Fossa, L’Aquila, Ocre, Pizzoli, Poggio Picenze, San Demetrio Ne’ Vestini, Sant’Eusanio Forconese, Cortino, Fano Adriano, Pietracamela.

A questa scossa ne sono seguite altre di intensità inferiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *