Chieti, non rispettano le prescrizioni sui rifiuti: multati istituto di riscossione e agenzia di assicurazioni

Un istituto di riscossione ed un’agenzia di assicurazioni di Chieti multati per aver conferito i loro rifiuti nei giorni sbagliati e senza neppure effettuare correttamente la raccolta differenziata.

Lo ha reso oggi l’Assessore alla Gestione, Raccolta e Smaltimento Rifiuti Urbani, Alessandro Bevilacqua, che questa mattina, accompagnato da una delle sette Guardie Ambientale del comune, Giuseppe Desiderio, e da agenti della Polizia Municipale, ha eseguito un sopralluogo in Via Vicentini, nel pieno centro storico della città.

“Grazie alla pronta segnalazione della Guardia Ambientale, siamo intervenuti per elevare la multa. Nei sacchi dei rifiuti è stato trovato di tutto, bottigliette di plastica, materiale carteceo vario e persino bucce di frutta”. 

Nei rifiuti, tra l’altro, sono finiti documenti riportanti dati sensibili di privati cittadini, abbandonati alla meno peggio e praticamente accessibili a tutti senza, quindi, il minimo rispetto del diritto alla privacy. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *