Bandiera a scacchi per Vitantonio Liuzzi: si sposa a San Giovanni in Venere

Si prevede un lunedì di Pasquetta molto movimentato a San Giovanni in Venere, dove il noto pilota di Formula Uno, Vitantonio Liuzzi, convolerà a nozze con la sua amata compagna proprio nella suggestiva abbazia benedettina nella messa delle ore 11. Ed è scontato che tra gli invitati di riguardo ci siano altri famosi piloti di F1, come Jarno Trulli e Giancarlo Fisichella, insieme ad altri ospiti d’onore provenienti dal Giappone, dove il fratello della futura consorte di Liuzzi corre con la Toyota. Gli sposi arriveranno davanti all’abbazia in pompa magna con una potente e costosissima auto da corsa, che sarà costantemente sorvegliata da apposito personale. L’occasione servirà anche per girare particolari spot pubblicitari davanti al celebre monastero benedettino. Nato a Locorotondo, in provincia di Bari, Liuzzi ha trascorso gran parte della sua vita a Pescara, diventando un idolo locale e rappresentante dello sport abruzzese. Il pilota pugliese cominciò a correre nel 1991 sui kart. Nel 1993 vinse il campionato italiano. Nel 1995 arrivarono poi il secondo posto nel campionato mondiale di kart e il quinto posto in quello europeo. Nel 2001 vinse il campionato mondiale di kart, battendo fra gli altri anche l’allora campione del mondo di F1 Michael Schumacher, il quale si era concesso una tantum per cercare di vincere il titolo di karting, in quanto la gara si disputò sul circuito di casa a Kerpen. Dopo i successi sui kart Liuzzi passò alla Formula Renault. Nel 2001 arrivò secondo in Formula Renault tedesca. Nel 2002 corse in F3 tedesca, giungendo nono e partecipando ad una gara di F3 italiana, che tra l’altro vinse. Il 2003 vide il passaggio del pilota alla International Formula 3000, in cui giunse quarto. Nel 2004 riuscì invece a vincere il campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *