Ferisce alla gola tassista per derubarlo poi si costituisce ai carabinieri

Un giovane di 19 anni, di nazionalità romena è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Giulianova con l’accusa di rapina aggravata e lesioni gravi. Il ragazzo ha accoltellato alla gola un tassista di Giulianova di 82 anni, per derubarlo. Il grave fatto è avvenuto ieri sera, poco dopo le 22  a Colleranesco di Giulianova, a pochi chilometri dalla città. Salito al bordo del taxi il ragazzo si è fatto condurre fuori Glianova e una volta in aperta campagna ha estratto l’arma da taglio e ha colpito alla gola il tassista, scaraventadolo a terra e rubandogli la Lancia Dedra. Si è poi allontanato, lasciando l’anziano a terra. Questi ha avvisato il fratello con il cellulare e sono scattati i soccorsi. Il giovane si è costituito un’ora dopo, accompagnato dalla madre, ai carabinieri. Le condizioni del ferito, ricoverato all’ospedale di Giulianova, non sono preoccupanti. I medici hanno stabilito una prognosi di 20 giorni. Le motivazioni che hanno indotto il 19enne a compiere l’aggressione non sono ancora ben chiare anche se non si esclude che l’abbia fatto per necessità economiche legate al vizio del gioco. Nell’auto del tassista il giovane aveva dimenticato il suo cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *