Marcia a Lanciano contro la realizzazione di un eliporto

Manifestazione di protesta a Lanciano per protestare contro la realizzazione di un eliporto privato, in via Miscia. Un corteo, partito dal viali delle Rose ha raggiunto piazza Plebiscito dove si sono susseguiti alcuni interventi per chiedere la revoca delle autorizzazioni per i  lavori per la realizzazione della pista, concessi all’imprenditore Antonio Colasante, su un suo terreno, in città. I promotori della protesta, in particolare il movimento di cittadini Nuovo Senso Civico, hanno espresso le loro preoccupazioni per l’impatto ambientale e l’inquinamento acustico che deriverebbero dall’eliporto. Accuse alle quali l’imprenditore ha replicato attraverso un comunicato stampa nel quale ha specificato che quel che si sta realizzando è una elisuperficie,  autorizzata dall’Ente Nazionale dell’Aviazione Civile, per soli due voli diurni. La pista, sarà a disposizione anche del 118 e Protezione civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *