Lanciano, Ermanno Bozza lancia nuovo movimento politico e intanto allarga il gruppo consiliare con Tonia Paolucci

L’Udc continua a perdere rappresentanti. Tonia Paolucci, consigliere comunale, la donna più votata fra quelle che si candidarono nelle amministrative della primavera  2011 con 358 preferenze, ha annunciato oggi d’aver lasciato l’Unione di Centro per aderire al nuovo movimento presentato nell’aula consiliare del palazzo di città di Lanciano, da Ermanno Bozza. Un passo compiuto dopo un’attenta riflessione, invogliato dalla crisi che ha colpito l’Udc dopo le ultime politiche che ha fatto emergere un partito ‘ancorato alle vecchie logiche’ come ha tenuto a precisare la stessa Paolucci.

Per quanto riguarda il nuovo movimento Bozza è stato alquanto chiaro: “Vogliamo voce alle proposte per il nostro territorio, proponiamo una nuova soluzione che va oltre le logiche di partito. Chi vuole aderire può farlo ma non si deve aspettare poltrone di contentino”.

Bozza, è presente in assemblea civica insieme a Eugenio D’Ovidio nel gruppo Con Bozza Sindaco, la lista che si contrappose al ballottaggio quella dell’attuale sindaco, Mario Pupillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *