Teramo: provini, reportage e scatti d’autore aprono la nona edizione di Cineramnia

Caccia aperta ai nuovi talenti per Cineramnia, che dal 17 al 19 maggio aprirà le porte agli aspiranti attori e a tutti i partecipanti che potranno mettersi in gioco recitando liberamente un testo o cimentandosi in qualsiasi altra prova. Unico imperativo: dare libero sfogo alla propria fantasia.

I provini, realizzati dallo staff di Cineforum, si svolgeranno a Teramo presso L’Arca -Laboratorio per le Arti Contemporanee-Largo San Matteo, il venerdì dalle 15.00 alle 19.00, il sabato dalle 9.00 alle 23.00 e la domenica dalle 9.00 alle 19.00. 

Domenica 19 maggio grande attesa per la performance del fotografo Philippe Antonello che immortalerà con il suo talento alcuni volti inediti tra i partecipanti al casting. Fotografo di scena di fama internazionale, Philippe Antonello ha collaborato con registi come Woody Allen, Wes Anderson, Silvio Soldini, Emir Kusturica, Nanni Moretti, Ermanno Olmi, Ferzan Ozpetek, Steven Soderberg, Michele Placido, Gabriele Salvatores, Mimmo Calopresti, Giuliano Montaldo e molti altri, realizzando centinaia di scatti a personaggi del mondo cinematografico.(www.philippeantonello.it).

Si rinnova con la nona edizione la collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia de L’Aquila che inizierà con i due studenti, Yan Cheng di Wuhan (Cina) e Jacopo Brucculeri di Roma, entrambi trasferitisi nel capoluogo per frequentare il corso triennale in “Reportage cinematografico”, che gireranno un documentario per raccontare i provini e gli aspiranti attori che si presenteranno alle telecamere di Cineramnia. Una sorta di video-diario con curiosità, scene e fuori scene delle tre giornate di casting. Il reportage sarà presentato al pubblico dal 1° al 6 luglio, durante le proiezioni serali in programma nella nona edizione della manifestazione.

Tra le novità di quest’anno anche il coinvolgimento della Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Teramo; in collaborazione con il Cineforum Teramo alcuni studenti potranno intraprendere stage formativi, un’esperienza che permetterà loro di entrare nel vivo di Cineramnia e della sua organizzazione.

In occasione della Notte dei Musei, ricordiamo che sabato 18 maggio, sarà possibile partecipare ai provini fino alle ore 23.00, anziché fino alle 19.00.

La nona edizione di Cineramnia è realizzata con il contributo di: Regione Abruzzo, Comune di Teramo, Fondazione Tercas e con la partecipazione di: Arca – Laboratorio per le arti Contemporanee in Abruzzo, Università degli Studi di Teramo, Centro Sperimentale di Cinematografia.

Per informazioni sui Provini e su Cineramnia 2013: tel/fax 0861-247350 – info@cineforumteramo.it www.cineforumteramo.itwww.cineramnia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *