A Lanciano istituita un’équipe dedicata a chi vuol smettere di fumare

Chi vuole smettere di fumare può ora trovare a Lanciano un forte sostegno terapeutico e psicologico nel Centro Antifumo, che ha da poco ripreso l’attività presso la palazzina dei Poliambulatori dell’Ospedale “Renzetti”. Nel Centro, aggregato all’unità operativa di Oncologia Medica, l’utente troverà due specialisti, lo psicologo e il medico. Il primo accerta il grado di motivazione che anima il proposito di smettere, calibrando su questo aspetto un counseling di sostegno durante il percorso di disassuefazione al fumo. Il medico valuta invece le condizioni fisiche del paziente e la funzionalità respiratoria, si occupa di illustrare i possibili benefici che derivano dallo smettere di fumare e di impostare e monitorare l’eventuale terapia farmacologica.

Il primo accesso al Centro Antifumo avviene  telefonicamente, chiamando il numero 0872.706256 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13, oppure lasciando un messaggio alla segreteria telefonica e indicando il proprio nominativo e recapito telefonico in modo da poter essere contattati per un appuntamento.

Le successive prestazioni sono poi programmate direttamente dai professionisti del Centro. Solo per la prima visita bisogna munirsi di un’impegnativa del proprio medico curante (con la dicitura “Visita presso Centro Antifumo”) e pagare il relativo ticket presso il Centro unico di prenotazione della Asl Lanciano Vasto Chieti (www.info.asl2abruzzo.it/cup). I farmaci eventualmente prescritti sono a carico dell’utente.

L’équipe è composta dal medico Maria Rosaria Manigrasso e dalla psicologa Giovanna Bianco, le quali collaborano da anni con il Centro Antifumo attraverso la Fondazione italiana salute ambiente respiro (Fisar).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *