A Lanciano i servizi postali si possono pagare da casa o dall’ufficio

Dopo Avezzano anche a Lanciano è stato avviato l’ufficio postale itinerante.  Grazie all’evoluzione tecnologica messa a disposizione dei 42 postini del Centro di Distribuzione di via Guido Rosato, alcuni servizi si potranno eseguire direttamente a domicilio. Attraverso l’utilizzo di palmare, POS e stampante, infatti, i nuovi portalettere telematici possono accettare il pagamento dei bollettini premarcati del tipo 896 con codice a barre (grandi utenze come Telecom, ENEL ecc.) e delle spedizioni effettuate in contrassegno nei territori comunali di Lanciano, Castelfrentano, Fossacesia, Frisa, Mozzagrogna, Rocca San Giovanni, San Vito Chietino, Santa Maria Imbaro, Sant’Eusanio del Sangro e Treglio.

Privati cittadini, professionisti e imprenditori  possono così pagare i bollettini da casa o dal posto di lavoro in mattinata, durante il giro di recapito del postino e nello stesso momento in cui avviene la consegna della posta. Le operazioni sono semplici e veloci: ricevuto il bollettino dal cliente, il postino acquisisce i dati con il palmare attraverso la scansione del codice a barre e immediatamente dopo procede al pagamento del relativo importo inserendo nel POS le carte postali (Postepay e Postamat) o le carte Bancomat dei circuiti internazionali Maestro e VISA Electron. A compimento della transazione al cliente verrà consegnata la ricevuta in duplice copia.

I cittadini del comune di Lanciano possono anche concordare il ‘passaggio’ del postino telematico chiamando il numero gratuito 803.160 – o collegandosi al sito www.poste.it – e indicando la fascia oraria pomeridiana più comoda dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 20 e il sabato mattina.

I postini del Centro di Distribuzione di Via Guido Rosato, che quotidianamente provvedono alla consegna della corrispondenza di circa 24.229 civici a cui corrispondono circa 31.395 famiglie e 3.621 ditte e attività commerciali, offrono inoltre ai cittadini l’opportunità di ricevere “a domicilio” una serie di vantaggi. Sono i servizi “Poste Italiane per Te” che comprendono, tra gli altri, la spedizione di corrispondenza e pacchi dal proprio domicilio e il Pick up light,  un servizio disponibile in abbonamento giornaliero o su 3 giorni a settimana per il ritiro a domicilio di corrispondenza, buste e piccoli pacchi fino a 5kg, per spedizioni nazionali o internazionali di Posta Prioritaria, Posta Raccomandata e Posta Assicurata.

A Pescara, Poste Italiane mette a disposizione dei cittadini della provincia di Pescara una rete di uffici postali che offrono una gamma sempre più ampia di servizi, pensati per semplificare e velocizzare i rapporti con le Pubbliche Amministrazioni locali. Facilmente identificabili dal logo “Sportello Amico”, i 39 “Sportello Amico” della provincia offrono infatti al cittadino la possibilità di richiedere i certificati previdenziali INPS (estratto conto contributivo, certificato di pensione, CUD Assicurato e CUD Pensionato), le visure catastali, il rilascio e rinnovo dei permessi di soggiorno e la dichiarazione di dimora abituale per i cittadini stranieri. Sul sito www.poste.it, nella sezione “Cerca ufficio postale” è possibile localizzare l’ufficio postale con lo Sportello Amico più vicino alla propria residenza. In alternativa, è possibile contattare il Contact Center di Poste Italiane al numero verde 803.160.

Poste Italiane si propone sempre di più come “sportello avanzato”, mettendo a disposizione dei clienti, indipendentemente dal luogo in cui si trovano, alcuni servizi offerti dagli uffici territoriali della pubblica amministrazione.

La rete capillare degli Uffici Postali Sportello Amico e la piattaforma web dedicata, sono un esempio di come l’Azienda sia in grado di sostenere i processi evolutivi della PA e rispondere in modo sempre più efficace alle esigenze dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *