Operaio gravemente ferito a Martinsicuro: perde un dito. I medici tentano di salvargliene altri due

Grave infortunio sul lavoro per un operaio di 51 anni, rimasto ferito stamane mentre lavorava ad una macchina presso la ‘Carbontech’ di Martinsicuro. L’uomo ha subito lo schiacciamento della mano destra, subendo l’amputazione di un dito, la perdita parziale di altre due e la lesione di un quinto dito. I soccorsi sono scattati immediati. L’operaio si trova in prognosi riservata all’ospedale di Ancona, dove i medici tenteranno di riattaccare le due dita. Inizialmente il 51enne era stato assistito al nosocomio di Giulianova. La macchina operatrice è stata sequestrata dai carabinieri di Martinsicuro che indagano sull’infortunio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *