Tribunale di Sulmona: i ricorsi contro i trasferimenti dei dipendenti esaminati dalla Corte Costituzionale il prossimo 2 luglio

E’ stata fissata per il prossimo 2 luglio prossimo l’udienza davanti alla Corte Costituzionale chiamata ad esaminare i ricorsi contro i trasferimenti dei dipendenti del Tribunale di Sulmona, della Procura della Repubblica di Sulmona e degli Uffici del Giudice di Pace di Castel di Sangro e di Pratola Peligna.
Lo rende noto la segreteria dell’Ordine degli avvocati. I lavoratori sono assistiti dagli avvocati Mauro Calore, Gabriele Silvestri e Gabriele Tedeschi, che si sono avvalsi della fondamentale consulenza del professor Fabrizio Politi, docente di diritto costituzionale presso l’Università dell’Aquila.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *