Prevenzione incendi nel Frentano: Nasuti ringrazia l’unità di Protezione Civile degli alpini

“Un ruolo fondamentale, per scongiurare l’emergenza incendi che in passato, anche nel territorio del Frentano e del Sangro, ha procurato danni incalcolabili. Per questo volevo fare i miei migliori auguri di buon lavoro al nucleo di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Alpini ‘Maurizio Rosato’ di Lanciano”.

Lo afferma il Consigliere regionale Emilio Nasuti, commentando l’avvio dell’attività – svolta in convenzione con la Regione – del sodalizio lancianese, in passato impegnato anche sul fronte di grandi emergenze, come il terremoto dell’Aquila e quello dell’Emilia-Romagna. 

“Quest’anno – continua Nasuti – la Regione ha dichiarato lo stato di ‘grave pericolosità di incendi’ per tutte le aree boschive abruzzesi, fino al prossimo 15 settembre. E’ stata quindi disposta la riattivazione della Sala Operativa Unificata Permanente, che con l’ausilio delle associazioni di volontariato, provvede alla sorveglianza, all’avvistamento e alla lotta agli incendi. Alla ‘Maurizio Rosato’ sono state affidate le zone di Lanciano, Castel Frentano, Frisa e Treglio. L’auspicio è che loro attività si limiti solo alla sorveglianza, ma la loro presenza sul territorio ci fa stare sicuramente tutti più tranquilli. Mi auguro anche che l’adesione ai gruppi di Protezione Civile possa aumentare sensibilmente, in modo che ogni Comune possa disporre di una propria unità di intervento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *