Anche gli anziani protagonisti a ‘Dall’Etna al Gran Sasso’

Dall’Etna al Gran Sasso è anche un momento per stare più vicini a chi ha bisogno. La festa a Città Sant’Angelo che celebra il gemellaggio con Nicolosi è stata lunedì l’occasione di una piccola gita per gli inquilini della della casa famiglia “Edoardo e Clarice Sgaroni”. Il personale dell’Ipab infatti, assieme ad alcuni familiari, ha organizzato una cena per gli anziani, ovviamente a base di specialità siciliane negli stand della festa. E’ un periodo di importanti novità per lo Sgaroni: storicamente riservato alle donne in età molto avanzata e senza familiari in grado di prendersene cura, da quando circa 6 mesi fa è iniziata la gestione D’Amico Group sono partiti interventi di razionalizzazione degli spazi per consentire l’ospitalità anche ai maschi. La gestione D’Amico dell’Istituto Pubblico di Assistenza e Beneficenza subentra a quella delle Suore del Divino Amore, che andava avanti dal 1956.  La struttura è stata data in gestione attraverso bando pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *