Cambio al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pescara

Dopo circa 2 anni al vertice delle Fiamme Gialle di Pescara il Colonnello Mauro Odorisio lascia la guida del Comando Provinciale al Colonnello Francesco Mora. Il passaggio di consegne è avvenuto nel corso di una cerimonia che si è svolta presso la caserma “Angelini” di Pescara alla presenza del Comandante Regionale Abruzzo della Guardia di Finanza, Generale Francesco Attardi.

Il Col. Odorisio, che nel corso della sua carriera ha anche comandato il locale Nucleo di Polizia Tributaria, è stato destinato al Comando Generale del Corpo in Roma, ove rivestirà l’incarico di Ufficiale addetto al Dipartimento delle Finanze presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

A sua volta, il Colonnello Francesco Mora, 48 anni originario delle provincia di Rovigo, proviene dal Comando Provinciale di Belluno. 

Entrato in Accademia nel 1985, è laureato in Scienze Politiche e Scienze della Sicurezza Economico – Finanziaria, nel corso della sua carriera ha ricoperto incarichi operativi e vanta pregresse esperienze di comando in Sicilia, Friuli Venezia Giulia e Veneto.

Nei giorni scorsi, Il Colonnello Odorisio unitamente al suo successore, Colonnello Mora, ha reso il saluto di commiato a tutte le massime Autorità religiose, militari e civili della provincia che hanno espresso il loro plauso e ringraziamento all’Ufficiale uscente ed alla stessa Guardia di Finanza per l’impegno profuso a vantaggio della comunità pescarese.

Nel corso della cerimonia, il Gen. B. Francesco Attardi ha rivolto al Colonnello Odorisio parole di apprezzamento per il lavoro fatto in favore della collettività e per l’attività svolta per il mantenimento della legalità e per contrastare i reati, specialmente di tipo economico e finanziario.

Lo stesso Ufficiale Generale ha formulato espressioni di auspicio e di buon lavoro al Colonnello Mora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *