Rapina in banca in centro a Lanciano: fermati i malviventi

Rapina alla filiale del Monte dei Paschi di Siena, a Lanciano. Il colpo è stato messo a segno stamattina nela sede di viale Cappuccini. La polizia, intervenuta in brevissimo tempo è riuscita a intercettare un auto grazie anche alle descrizioni fornite da alcuni testimoni e a bloccare un uomo.

Il presunto autore, si diceva, Angelo Megliola, 20 anni, di Cerignola in provincia di Foggia è stato bloccato dagli agenti del locale commissariato a poca distanza dall’istituto di credito. Da una prima ricostruzione il giovane è entrato in banca e subito dopo, apparentemente disarmato, si è calato una calzamaglia sul volto. Preso il denaro – alcuni dollari che si trovavano su un tavolo per un valore di circa 1.100 euro – dopo essere saltato sul bancone di una cassa, si è trattenuto in banca in cerca di altro denaro e questo ha consentito al direttore di far scattare l’allarme.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *