400 mila euro all’apicoltura abruzzese

La Regione ha destinato all’apicoltura un finananziamento pari a 233 mila euro, per un totale di spesa di 400 mila euro. Ad annunciarlo è l’assessore alle Politiche agricole, Mauro Febbo, che spiega come questi fondi siano relativi all’OCM apicoltura e a beneficiarne saranno 54 aziende dislocate sul territorio abruzzese.

 “Si tratta – spiega Febbo – di interventi concreti messi in atto da questa Amministrazione regionale che puntano al sostegno di un settore vitale per la nostra economia che negli anni sta assumendo un ruolo sempre più prestigioso. In particolare, questi contributi pubblici sono destinati ad azioni importanti come la lotta alla Varroasi (acaro parassita che attacca le api), alla razionalizzazione della transumanza, al sostengo per il ripopolamento del patrimonio apicolo e alla collaborazione con organismi specializzati per la realizzazione di programma di ricerca ed in particolare con l’Istituto Zooprofilattico di Teramo al fine di migliorare la qualità del prodotto. Tra le azioni previste ci sono anche seminari e convegni tematici, l’acquisto di arnie e idonei presidi sanitari, di macchine e attrezzature per l’esercizio del nomadismo e le spese per le analisi chimico-fisiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *