Si spezza palo cade su operaio e lo uccide

Un giovane operaio di Cupello, Christian Tambelli, di 29 anni, è morto in seguito a un incidente sul lavoro nel cantiere dove stava lavorando al confine tra l’Abruzzo e il Molise, nel comune di Tavenna. 

L’operaio stava lavorando nel terreno di un agriturismo in località Sterparone, nelle campagne confinanti con Montenero di Bisaccia. Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri di Montenero: un palo si sarebbe spezzato e cadendo avrebbe colpito il giovane che lavorava sul posto con una ditta di Cupello nell’agriturismo Fontana Fredda di Tavenna. Inutili i soccorsi giunti sul posto con il 118: il giovane sarebbe morto sul colpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *