Filò, tra una settimana riprendono i lavori

L’atteso sopralluogo sulla strada parco c’è stato e i lavori per far scorrere il filobus da Pescara a Montesilvano inizieranno la prossima settimana. Dunque, si procede alla preparazione del tracciato per la stesura dei cavi già dalla prossima settimana, quando riaprirà il cantiere. Tra lunedì e martedì prossimi ci sarà un nuovo sopralluogo dai Grandi alberghi di Montesilvano alla stazione centrale di Pescara: poi, entro un anno, sarà tutto pronto. 

Le verifiche di ieri, alle quali hanno preso parte il presidente della Gestione trasporti metropolitani di Pescara, Michele Russo, e i tecnici della Balfour Beatty, l’azienda che si è aggiudicata la gara d’appalto ha dettato il calendario degli interventi. Si comincerà con la realizzazione delle sottostazioni in via Ruggero Settimo, a Pescara, e in viale Europa, a Montesilvano. Subito dopo si procederà all’installazione della nuova illuminazione pubblica e infine i primi viaggi di collaudo del filò. 

Le associazioni che sono contrarie all’opera non si arrendono e preannunciano nuovi risorsi oltre quelli già aperti davanti al Tar per ottenere l’invalidità della procedura VIA, dopo il parere favorevole della Commissione, che lo scorso 11 settembre, seppur con alcune prescrizioni (monitoraggio dell’inquinamento ed impatto acustico; obbligo di ripiantare gli alberi tagliati durante le operazioni di realizzazione del tracciato; abbattimento delle barriere architettoniche per i disabili)dopo un anno di stop, ha rimesso in moto gli interventi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *