Percussioni: 182 concorrenti a Montesilvano per il concorso internazionale

Dal 24 al 29 settembre al centro congressi Serena Majestic di Montesilvano l’undicesima edizioni del Concorso e Festival Internazionale “GIORNATE DELLA PERCUSSIONE”

L’iniziativa, diventata negli anni un appuntamento di rilievo internazionale per il mondo delle percussioni, è organizzata dall’Associazione Culturale “Italy Percussive Arts Society” con la direzione artistica del suo presidente, il maestro Antonio Santangelo.

In gara ci saranno 182  concorrenti, provenienti da 29 Paesi di tutto il mondo. Il concorso internazionale si svolgerà tutti i giorni, dalle 9 alle 13.30. Nel pomeriggio ci sarà spazio per seminari, laboratori e master classes, mentre le serate saranno dedicate alle esibizioni di musicisti di fama internazionale. Tutti i concerti, a ingresso libero, saranno ospitati nell’auditorium dell’hotel Serena Majestic ogni sera dalle 20.45.

“Questa manifestazione, ormai una pietra miliare per il mondo delle percussioni, è cresciuta negli anni fino a diventare un evento importante nel mondo, non solo per l’altissimo numero di partecipanti, ma anche per la sua complessità organizzativa” spiega il maestro Santangelo. “Basti pensare al numero dei docenti (17) che formano le sei giurie per ascoltare 182 studenti provenienti da 29 Paesi del mondo. Una full immersion a 360° che racchiude di fatto tre aspetti fondamentali: didattico, con il concorso di composizione ed esecuzione; culturale, con le master classes, i laboratori, i seminari e workshop; artistico, con i concerti tenuti da musicisti di fama internazionale che mi onorano della loro presenza. In merito a questa formidabile e strepitosa crescita l’evento, dopo dieci anni nelle Marche, è approdato in Abruzzo in una location fantastica, il centro congressi Serena Majestic di Montesilvano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *