Il “Macbeth” di Giuseppe Verdi al Comunale di Teramo

Mercoledì 9 ottobre 2013 alle ore 21 al Teatro Comunale di Teramo, si terrà il secondo appuntamento della Stagione Lirica Teramana, che prevede la messa in scena del “Macbeth” di Giuseppe Verdi, per il ciclo Fondazioni all’Opera 2013, finanziato dalla Fondazione Tercas, prodotto dalla Riccitelli di Teramo in coproduzione con il Teatro Marrucino di Chieti. 

La Fondazione Tercas d’intesa con gli altri enti che partecipano all’iniziativa (Ministero per i beni e le attività culturali, Regione Abruzzo, Regione Marche, Provincia di Teramo, Comune di Fermo, Comune di Teramo, Comune di Atri, Comune di Chieti), con il Direttore Artistico Massimiliano Stefanelli e con l’ente produttore “Società della Musica e del Teatro Primo Riccitelli”, prosegue nel progetto “Fondazioni all’opera”, teso a presentare al pubblico i principali capolavori della letteratura melodrammatica con particolare riguardo a quei titoli che rappresentano il cosiddetto “repertorio” ottocentesco, ampliando l’offerta artistica e mantenendo la qualità raggiunta negli anni.

L’opera sarà diretta da Massimiliano Stefanelli con la regia di Nicola Zorzi.

Tra gli interpreti il baritono Carmelo Corrado Caruso nel ruolo di Macbeth, il basso Stefano Rinaldi Milani nel ruolo di Banco, il soprano Seda Ortac nel ruolo di Lady Macbeth, il soprano Federica Serpente nel ruolo di Dama di Lady Macbeth, il tenore Antonino Interisano nel ruolo di Macduff. Orlando Polidoro (tenore), Siro Antonelli(basso) e Filippo Bandiera(danzatore), saranno Malcom, Domestico di Macbeth ed Ecate. Suonerà l’Orchestra Sinfonica Abruzzese. Il coro sarà quello del Teatro Marrucino di Chieti diretto da Paolo Speca. 

Sarà possibile acquistare i biglietti al Teatro Comunale il 9 ottobre 2013 dalle ore 16.00 e nella sede della Riccitelli dalle 9.30 alle 12.30 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *