I radidali abruzzesi domani ricordano Antonio Russo

Domani, 15 ottobre, alle 12 una delegazione di radicali abruzzesi si recherà presso il cimitero di Francavilla al Mare per deporre un mazzo di fiori sulla tomba del giornalista di Radio Radicale, tragicamente scomparso a Tiblisi nella notte tra  il 15 ed  il 16 ottobre del 2000 in circostanze tuttora misteriose.

Sempre domani, in Consiglio Regionale, verrà illustrata la risoluzione presentata dal consigliere del PDL/FI Riccardo Chiavaroli, iscritto al Partito Radicale, con cui si invita “la Giunta Regionale d’Abruzzo e lo stesso Consiglio Regionale, a promuovere le più opportune iniziative dirette o attraverso il sostegno alla Fondazione Antonio Russo o altre associazioni private, volte a ricordare con le modalità e gli interventi più opportuni, la figura di Antonio Russo affinché proprio dall’Abruzzo e grazie al ricordo di un suo straordinario concittadino, si affermi un messaggio di pace, di difesa dei diritti umani e civili e del valore imprescindibile della verità nell’informazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *