Canistro, XXXVI edizione della Sagra della Castagna

 Tutto pronto per la XXXVI edizione della Sagra della Castagna, che si terrà a Canistro capoluogo, nella giornata di domenica 27. Anche quest’anno, l’organizzazione è a cura della Pro loco, a guida della presidente Gabriella Antonini.

Le vie del centro, del piccolo capoluogo montano rovetano, saranno animate per l’intera domenica, di stand in cui sarà possibile degustare prodotti tipici della tradizione culinaria locale, oltre naturalmente alle castagne. Il tutto sarà accompagnato da musica e balli di intrattenimento.

Durante la mattinata, è prevista un’escursione di trekking organizzata dal Cai di Avezzano, in collaborazione con il Comune di Canistro e la Pro loco.

Il trekking percorre il sentiero numero 3, denominato “La via degli Avezzanesi”, riscoperto e segnato  dal presidente del consiglio comunale Sergio Natalìa, con la collaborazione dell’assessore all’ambiente e allo sport, Massimo Bisegna, il responsabile dell’ufficio tecnico, Massimo Iafolla e il cacciatore Enzo Coco. 

Per individuare la prima parte del sentiero (Cunicella – quota 1.119) Natalìa si è avvalso della preziosa collaborazione del professore Paolo Di Stefano, docente della facoltà di Ingegneria dell’Aquila.

Il ritrovo per l’escursione –di cui troverete tutti i dettagli all’interno della locandina allegata- è per le 6.30 alla bacheca Cai di piazza Risorgimento ad Avezzano. 

Per le 11.30 il gruppo di escursionisti sarà accolto in Comune, dove si terrà un incontro dal titolo “I sentieri dei sapori: storia, economia, folklore”, a cui parteciperà il sindaco Antonio Di Paolo il presidente del Cai di Avezzano, Giovanni Olivieri.

Seguiranno gli interventi: “Illustrazione dei  sentieri del Castagno: storia, economia, folklore” di Sergio Natalia, esperto di marketing territoriale, “I sentieri dell’Olio nella Valle Roveto” di Antonio Di Rocco, presidente dell’associazione olivicola “La Monicella” e “I sentieri del Parco Regionale dei Monti Simbruini” di Alberto Foppoli, direttore del Parco regionale “Monti Simbruini”. 

Sarà presente l’assessore regionale Angelo Di Paolo e il presidente dell’associazione culturale “Il liri” Mauro Rai. Modera Primo De Nicola, giornalista dell’Espresso.

In occasione della Sagra della castagna, il consigliere comunale Cristiano Iodice, in collaborazione con l’assessorato alla cultura, a guida di Marilena Palermini, organizza per sabato 26, nella chiesa di Santa Maria della Fonticella, il concerto “INCANTO NAPOLETANO NELLA VECCHIA ROMA”, canzoni classiche, popolari e poesie in vernacolo partenopeo e trasteverino. 

L’appuntamento è per le 21. Gli artisti: Antonella Nenni (voce) e Alessandro D’Innocenzo (al piano). La serata sarà anche una nuova occasione per salutare l’arrivo del nuovo sacerdote don Andres.

Per informazioni sulla Sagra: Gabriella Antonini 349 6797612 oppure Comune di Canistro 0863 977211

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *