Lanciano: Leo Marongiu confermato alla segreteria del PD frentano

Con 108 voti su 142 votanti, pari al 79% delle preferenze, Leo Marongiu è stato confermato Segretario del Partito Democratico del circolo di Lanciano.

La sfidante, renziana, Antonella Troiano ha ottenuto 30 voti.

Il numero totale degli iscritti del PD di Lanciano si attesta a quota 186 iscritti, 150 quelli registrati il giorno prima del congresso.

Esprime soddisfazione il Segretario confermato Marongiu: “Una bella giornata perché il PD di Lanciano è più ricco con nuovi ingressi e con uno spirito che esce rafforzato dal congresso. La linea di vicinanza, stimolo ed equilibrio del PD nei confronti dell’Amministrazione è risultata vincente e questo ci spinge a rilanciare l’azione amministrativa con entusiasmo, anche in vista di importanti progetti che stanno per arrivare a compimento”.

Il segretario parla del Partito: “Nuovi ingressi importanti ma anche un criterio di militanza, credibilità e partecipazione alla base del nuovo direttivo eletto, questo perché il PD a Lanciano è sano e non ci sono stati fenomeni anomali. I nostri iscritti sono uomini e donne vere che potranno dare un contributo di pensiero ed azione”.

Il ringraziamento va poi alla sfidante: “Ringrazio Antonella Troiano per la disponibilità ad iniziare un percorso insieme nel Partito, sono certo che lei e gli amici che l’hanno sostenuta daranno un importante contributo. Ovviamente ringrazio gli iscritti e la classe dirigente del Partito che mi ha sostenuto compatta e questo è motivo di orgoglio e gratificazione per il lavoro di rinnovamento  che evidentemente è stato apprezzato in questi anni”.

Parole di vicinanza ed attenzione anche dagli ospiti intervenuti: Giovanni Antonacci per SeL, Piero Cotellessa per il PSI, Gabriele Di Bucchianico per IdV, Pino Valente per Progetto Lanciano e dal Sindaco Mario Pupillo che ha rimarcato come il PD sia un perno forte dell’Amministrazione e punto di riferimento costante a livello istituzionale con i Sindaci e con il Sottosegretario Giovanni Legnini.

“Gli interventi degli amici di coalizione, calorosi ed applauditi, dimostrano come sia infondata e illusoria la speranza che questa maggioranza possa essere messa in crisi. Da oggi, da questo congresso, il PD ma anche l’Amministrazione Comunale escono più forti” chiude il Segretario del PD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *