Alba Adriatica: arrivano i fondi per proteggere la spiaggia

Ottocentomila euro per proteggere le spiagge di Alba Adriatica. E’ un traguardo importantissimo, quello conseguito dal Sindaco Tonia Piccioni la quale, di concerto con l’assessore regionale Mauro Di Dalmazio, è riuscita a far inserire anche la nostra città tra quelle destinatarie dei fondi del turismo ex Pain (programmi attuativi interregionali) che potranno essere utilizzati per la difesa della costa. 

Ottocentomila euro sono una somma importantissima, ma è intenzione dell’amministrazione comunale fare in modo che non restino gli unici fondi da destinare alla protezione del litorale di Alba Adriatica, nell’ottica di un piano di difesa e rilancio sul quale l’amministrazione punta moltissimo. 

Come già annunciato dallo stesso Di Dalmazio, le somme  serviranno per far fronte a criticità, già conosciute e periziate dagli uffici competenti, che non sono rientrate nella disponibilità finanziaria dello stanziamento FAS. Si tratta di un finanziamento complementare ai precedenti, che riuscirà a far fronte ad ulteriori situazioni drammatiche legate all’erosione della costa. 

Con questo importantissimo finanziamento, il Comune di Alba Adriatica potrà dare il via ad un’operazione di rinascimento e protezione della costa, che di certo consentirà non solo di prevenire ulteriori problemi, ma saprà farsi volano anche per tutta l’economia del turismo balneare. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *