Gennaro Varone in concerto al Teatro Fenaroli di Lanciano

Ieri sera il pm di Pescara Gennaro Varone si è esibito al Teatro Fenaroli di Lanciano. Con lui sul palco Sonia Di Renzo, vocalist, Marco Corneli, alla chitarra armonica e percussioni, Angelo Castellano al basso elettrico e Maria Michela Varone al pianoforte.
Varone ha proposto quindici brani, per la maggior parte inediti, tra cui “Lungo la strada”, che ha aperto il concerto; “Valzer”, “L’anima del musicista” e “Buonanotte”.
I brani, caratterizzati da sonorità acustiche e melodiche, dimostrano grande attenzione al testo e alla parola da parte del pm-musicista, che si avvicina alla celebre tradizione cantautorale italiana con echi che spaziano da Bennato, a Celentano e a Vecchioni.
Molto belli il duetto pianoforte e voce di “Ballata”, canzone dedicata alla vita; e “Sembra l’Italia”, satira delle ingiustizie nel Bel Paese.
L’esibizione si è conclusa con un doppio bis a grande richiesta del pubblico che ha accompagnato gli ultimi due brani, “Dimmi che cosa c’è” e “Quante storie”, battendo le mani con grande trasporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *