Capistrello, muore mentre ristruttura casa

Antonio Di Cintio, 60enne di Capistrello è precipitato mentre eseguiva dei lavori di ristrutturazione  in una casa di sua proprietà, in campagna. L’incidente è avvenuto ieri ma la scoperta è stata fatta stamattina quando la moglie e i colleghi di lavoro lo hanno cercato. Di Cintio lavorava come collaboratore scolastico presso l’Istituto Onnicomprensivo Statale A. Argoli di Tagliacozzo e la sua assenza questa mattina ha fatto scattare l’allarme. La moglie, non vedendolo rincasare ieri sera, ha pensato che il marito si fosse trattenuto per la notte nella casa dove l’uomo si è recato per seguire alcuni interventi.  Sulla disgrazia si stanno occupando i carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *