Coordinamento VIA rigetta istanza della Forest Oil

Rigetto  alla istanza della Forest Cmi Spa di realizzare un progetto di coltivazione di idrocarburi in località Colle Santo nel comune di Bomba. E’ quanto è stato deciso ieri dal coordinamento regionale della Via, che ha deliberato anche su un’altra richiesta all’ordine del giorno, rinviando alla prossima riunione la trattazione delle altre istanze.

Il coordinamento ha dato parere favorevole, richiedendo alcune prescrizioni, alla richiesta della società Edilizia Colonnetta per la realizzazione di un Centro di recupero e valorizzazione materiali provenienti da servizi di raccolta differenziata nel comune di Casalincontrada.

Come detto, ha invece confermato la dichiarazione di rigetto della istanza della Forest, che  aveva ottenuto dal Tar la sospensiva del precedente diniego della Via.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *