Alla chiesa Sacro cuore di Pescara concerto dell’Ensemble Accademia degli Orfei

Domani, sabato 23 novembre alle ore 20, nella chiesa Sacro Cuore in piazza Sacro cuore a Pescara, si esibirà l’ensemble Accademia degli Orfei, con l’associazione musicale Harmonia, nel programma “Le passioni dell’anima”, con strumenti originali e musiche di Girolamo Frescobaldi, Robert Carr, Michel Corrette, Francesco Maria Veracini, Arcangelo Corelli e Tommaso Vitali, con i musicisti Cristina Palucci, violino I, Galileo Di Ilio violoncello, Walter D’Arcangelo clavicembalo.

L’ Ensemble “Accademia degli Orfei” nasce in seno all’associazione Società degli Orfei, composta da eccezionali solisti provenienti da variegate ed eclettiche esperienze internazionali ma che hanno sviluppato competenze specifiche nella prassi esecutiva barocca e classica, privilegiando l’uso di strumenti storici.

La formazione strumentale attiva sia come ensemble cameristico che come insieme orchestrale si propone di dare vita concreta alle proposte nate dall’attività di ricerca musicologica dell’Associazione Società degli Orfei.

Fondato a Milano nel 2002 dalla violinista Cristina Palucci, l’ensemble barocco Accademia degli Orfei  si è immediatamente segnalato all’attenzione internazionale per l’estroso e personale impiego degli strumenti originali, nel rispetto delle prassi esecutive storiche.

Il gruppo si distingue infatti per il rigore e la sensibilità dell’approccio interpretativo, spaziando dalla musica italiana a quella tedesca dei secoli XVII e XVIII con un organico che può variare, in relazione al repertorio affrontato, da 2 a più di 40 musicisti.

L’Accademia ha al suo attivo diversi concerti in Italia ed all’estero (Svizzera, Spagna, Francia, Italia), i cui programmi abbracciano un ampio periodo storico che va dall’esecuzione del primo Seicento (Monteverdi, Castello, Fontana) alla seconda metà del Settecento con particolare riferimento all’area milanese (Agnesi, Sammartini) e a Boccherini tra i quali si desidera menzionare: il concerto della Stagione Los conciertos de Radio Clàsica tenuto a Madrid in diretta radiofonica satellitare in Sud America e nei Paesi del Mediterraneo nella prestigiosa Aula Magna de la Real Academia de Bellas Artes de San Fernando, nell’ambito delle celebrazioni boccheriniane; Concerto per la stagione della Società Svizzera a Milano; Concerto alla Chapelle de l’Oratoire e alla Cappella Italiana di Ginevra; Concerto nel Chiostro del Museo dell’Opera del Duomo per il Festival   Musica sotto la Torre a Pisa; nell’ambito della Saison des 20 ans del Musèe en Musique, Concerto intitolato L’appel de L’Italie in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Grenoble; diverse tourneès in Francia e Spagna.

Oggetto di recensioni sempre eccellenti e lusinghiere, l’impegno nella musica dell’ Accademia  si esplica proficuamente anche sul versante discografico: quest’anno, l’ Accademia degli Orfei ha realizzato un progetto discografico con musiche inedite di Ferdinando Turrini per la Casa Discografica ‘Tactus’ (CD uscito a marzo 2012) ed ha in programma, per il prossimo anno di realizzare un progetto discografico di musiche inedite della compositrice milanese Maria Teresa Agnesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *