La Fiera Mercato Nazionale del Radioamatore al Centro Fiere Ibisco di Città Sant’Angelo

Il cambiamento è  radicale. Il polo fieristico si trasferisce definitivamente dal Pala Universo di Silvi Marina al Centro Fiere Ibisco di Città Sant’Angelo. Una scelta dettata anche dalla volontà di profondo rinnovamento voluto dagli organizzatori e con il fattivo contributo degli enti locali, in primis la società Condotte Spa proprietaria del  modernissimo impianto, di concerto con l’Amministrazione Provinciale di Pescara e del massimo consesso civico di Città Sant’Angelo.

Per questo la 48ma  Fiera Mercato Nazionale del Radioamatore di Pescara torna nel suo territorio d’origine e in uno scenario del tutto nuovo ed elegantissimo. La cerimonia di apertura, prevista alle ore 9 di sabato 30 novembre, apre, quindi, un  week end tutto dedicato alle novità radioamatoriali ed elettroniche nel  Centro Fiere Ibisco-  Città Sant’Angelo, per una nuova sfida che si preannuncia  molto avvincente. L’evento è sempre  a cura della sezione pescarese dell’ARI, l’Associazione Radioamatori Italiani, con il patrocinio della Regione Abruzzo, della Provincia di Pescara e del Comune di Città Sant’Angelo. Un appuntamento che, da lungo tempo, costituisce   un riferimento sicuro  sia per addetti del settore sia semplici appassionati, tanto da richiamare  migliaia di visitatori da ogni parte d’Italia.

Intanto giunge alla terza  edizione  la “ GARA DELLA MIGLIORE AUTOCOSTRUZIONE ELETTRONICA” al concorso, completamente gratuito, sono ammessi tutti i visitatori della 48ª Mostra Mercato del Radioamatore dove, previa compilazione di una breve relazione tecnica, presenteranno una propria realizzazione. La premiazione avverrà Sabato 30 Novembre alle ore 15.00 durante la manifestazione fieristica. Saranno premiati i primi tre di ogni categoria in base al responso dei giudici che sarà preventivamente redatto, al termine della manifestazione si potranno ritirare le realizzazioni. Gli interessati possono scrivere a: aripescara@aripescara.org o chiamando il 334.3047452.

Nelle ultime edizioni circa  30mila persone hanno visitato i padiglioni  della fiera. La mostra-mercato è, infatti, un’occasione immancabile  per conoscere tutte le novità di un settore in costante crescita e nonostante il duro periodo di crisi: arriverà un centinaio di  qualificati espositori, italiani ed europei, tra cui le più importanti Ditte nel settore della distribuzione di apparecchiature ed attrezzature radioamatoriali, elettronica, per l’ufficio informatica e computer, accessoristica per consolle videogame, attrezzature di videosorveglianza. Gli stand offriranno una vasta scelta per radiocomunicazioni wireless e radioamatoriali, ricetrasmissione, GPS, antenne, componentistica elettronica, TV SAT. Ci sarà, ancora, uno spazio per l’editoria specializzata. All’interno della grande manifestazione è contemplata la presenza delle massime autorità del campo, data l’importanza degli eventi. Un appuntamento tradizionale per tanti OM e per moltissimi appassionati di radiocomunicazioni e di elettronica in generale che giunge alla 48ma  edizione e già volge lo sguardo al prossimo anno   preparandosi a nuove e interessanti iniziative per il 2014. Un autentico gala dei radioamatori italiani  approntato nei minimi dettagli dagli infaticabili  organizzatori: Roberto Danesi De Luca, Antonino Di Camillo, Amato Patregnani, Vittorio Baroni, Ottorino Odoardi, Nicola Fagnano, Walter Vadini, Emilio Cardin e Lisa Piscione, addetta alla segreteria.  

Quest’ anno  sarà ancora  possibile acquistare i ticket d’ ingresso su internet all’ interno del circuito vendite “CiaoTickets”, sul sito www.ciaotickets.com 

 

Per saperne di più si può  scrivere a: aripescara@aripescara.org o telefonare al  334.3047452.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *