Lanciano: muore colpito durante una battuta di caccia

Un cacciatore di 55 anni è rimasto vittima di un incidente alle porte di Lanciano. Sarebbe stato raggiunto da un colpo di fucile sparato da un altro cacciatore. Al momento non si conosce il nome della vittima. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagna frentana che sta ascoltando quanti erano presenti nella zona dove è avvenuto il tragico incidente. La salma del cacciatore rimasto ucciso è stata trasportata nell’obitorio del l’ospedale Renzetti su disposizione dell’autorità giudiziaria.

La vittima è Franco Pasquini,  di Lancino, un sindacalista della Faisal-Cisl e dipendente della Sangritana. La disgrazia è avvenute nelle vicinanze di Sant’Apolinnare, nel comune di San Vito Chietino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *