8 milioni di euro dalla Regione Abruzzo per il settore vitivinicolo

La Giunta regionale d’Abruzzo, su proposta dell’assessore alle Politiche agricole Mauro Febbo, ha varato due provvedimenti, nell’ambito della misure previste dall’Ocm (Organizzazione comune del mercato vitivinicolo), che riguardano la campagna vitivinicola 2013/2014 con uno stanziamento di quasi 8 milioni di euro. La prima misura, riguardante la ristrutturazione e riconversione dei vigneti, ha l’obiettivo di aumentare la competitività dei produttori di vino, attraverso il finanziamento di interventi per il rinnovamento degli impianti viticoli, tali da non incrementare il potenziale produttivo regionale. 

L’importo previsto ammonta a 5 milioni e 728 mila euro. Al fine di dare una risposta immediata ai viticoltori danneggiati dalle abbondanti nevicate del mese di novembre, tra i criteri generali, in sede di formulazione della graduatoria, sono previsti dei punti aggiuntivi proprio per le aziende che provvederanno a ripristinare i vigneti abbattuti. Con una seconda delibera e’ stato approvato il Programma operativo della Misura Investimenti settore vitivinicolo della Regione Abruzzo per la concessione di aiuti a valere sui fondi del Programma di sostegno nazionale al Settore vitivinicolo. Per la campagna vitivinicola 2013/2014 saranno destinati alla misura degli investimenti oltre 2 milioni di euro ma e’ prevista la possibilità, qualora non fosse possibile soddisfare tutte le richieste presentate, di assegnare ulteriori fondi supplementari attraverso trascinamento di finanziamenti provenienti da altre misure non attivate o resi disponibili da economie di fondi assegnati alla Regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *