Teramo: artisti occupano l’ex Oviesse di Corso San Giorgio

Gli artisti teramani, capeggiati dal musicista Enrico Melozzi, hanno occupato questa mattina i locali dell’ex Oviesse di Corso San Giorgio a Teramo per chiedere che i locali vengano assegnati agli artisti e alla cultura.

Gli spazi (a ridosso del Teatro comunale) sono ora sfitti ed il 21 gennaio scadrà il bando del Comune, che e’ proprietario dell’immobile, per trovare un nuovo locatario. Gli occupanti sono entrati da una porta laterale comunicando alla gremita piazza attraverso la saracinesca a rete. Melozzi ha contattato telefonicamente anche il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, invitandolo a parlare con loro sul luogo del sit e di fronte al pubblico non nel chiuso del suo ufficio. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Digos con il capo di gabinetto della questura oltre alla polizia municipale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *