Donna muore investita in Val di Sangro

Una donna tra i 35 e i 40 anni è stata investita e uccisa stasera lungo la strada della Bonifica, che corre a fianco della Fondovalle Val di Sangro. Sono ancora frammentarie le notizie e non si conosce l’identità della vittima. Sul luogo, i Vigili del Fuoco di Lanciano e i carabinieri della Compagnia di Ortona e della Stazione di Fossacesia.

Secondo quanto si è appreso, un uomo, alla guida di una Fiat Tempra, che viaggiava in direzione Casoli, ad un certo punto ha investito la donna, che camminava sul ciglio della strada, facendola finire in un campo. L’automobilista non si sarebbe accorto di nulla. Il conducente si sarebbe fermato un centinaio di metri più avanti per controllare il mezzo e solo allora, ripensando al colpo subito dalla sua vettura, ha compreso quanto accaduto ed ha chiamato i carabinieri. 

Si pensa che la vittima risieda nella zona. I militari dell’Arma stanno svolgendo degli accertamenti per risalire alla sua identità.

ANCORA SENZA UN NOME LA VITTIMA

Nonostante le ricerche delle forze dell’ordine, resta ancora senza nome la vittima. Non si esclude a questo punto che si tratti di una straniera. La salma della donna è stata trasferita ieri sera, dopo i rilievi, nel cimitero di Mozzagrogna. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *