Il 6 aprile riparte “Il treno delle idee”

Dopo il successo della scorsa edizione, riparte “Il treno delle idee”, iniziativa targata FIRA – Finanziaria Regionale Abruzzese, in collaborazione con la Regione Abruzzo e Ferrovie Sangritana, per la disseminazione sul territorio del bando StartUp StartHope e la ricerca di nuove idee da trasformare in imprese.

Il “Treno delle Idee”, laboratorio mobile in viaggio per 480 km, una giornata di 12 ore alla ricerca di idee su cui investire, si terrà il 6 aprile 2014: a bordo ospiti d’eccezione, investitori ed esperti dell’ecosistema startup, con i quali sarà possibile fare networking, confrontarsi e avere suggerimenti per ampliare la propria prospettiva di business.

Alla precedente edizione, un weekend durante il quale il treno ha toccato le principali città abruzzesi, hanno preso parte importanti nomi del mondo imprenditoriale ed istituzionale italiano, attirando la partecipazione di più di 300 persone e grande attenzione dei media locali. Importante novità di quest’anno: il treno varcherà i confini dell’Abruzzo per fare tappa alla stazione Termini di Roma dove è collocato Enlabs, l’incubatore/acceleratore della Luiss che ospita aziende innovative.

Inoltre il treno sarà una delle tappe nazionali dell’iniziativa del Barcamper Tour con Startup Revolutionary Road: un programma innovativo per le Startup, finalizzato all’accelerazione e alla creazione d’impresa, attraverso la ricerca sul territorio di idee ad elevato impatto. “Il fondo intende favorire la ricostruzione della geografia industriale della nostra Regione, su cui da tempo stiamo puntando” dichiara l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Abruzzo Alfredo Castiglione “L’obiettivo è stimolare, in particolare in questo momento di congiuntura economica negativa, il meglio delle idee imprenditoriali innovative”.

Il presidente di Fira Rocco Micucci illustra il progetto: “Riproponiamo per il secondo anno una iniziativa che ha portato straordinari risultati in termini di disseminazione, promozione e diffusione in Abruzzo di una cultura di business nuova. Starthope dispone ancora di fondi e attraverso questo evento vogliamo scovare nuove idee su cui investire. Alcuni di quei giovani che alla prima edizione con entusiasmo hanno portato la loro idea, hanno poi partecipato al bando e questa volta racconteranno di come in questo anno siano riusciti a trasformare la loro idea in impresa. Ringrazio tutti i partner dell’iniziativa, Barcamper, Luiss Enlabs e la Sangritana, Società di trasporti Abruzzese, oltre che la Regione Abruzzo, con i quali siamo riusciti ad organizzare l’evento dando dimostrazione di una straordinaria cooperazione”.

Saranno soltanto 100 i posti disponibili: da oggi è possibile prenotare e acquistare il biglietto sul sito www.starthope.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *