Sotto i ferri al policlinico Umberto I, Marco Ricci. Si procede al trapianto di fegato

Marco Ricci, 48 anni, di Chieti è in queste ore sottoposto a trapianto di fegato presso il Policlinico Umberto I di Roma. L’uomo ricoverato in gravi condizioni nell’Ospedale teatino dove, qualche giorno dopo, la moglie è giunta già morta era stato trasferito all’Umberto I, dotato di un’apparecchiatura in grado di sostenere adeguatamente la funzionalità del fegato. I medici dell’Ospedale romano hanno avuto la disponibilità di un organo compatibile e hanno deciso di operarlo, ritenendo che il quadro clinico dell’uomo sia tale da consentire il trapianto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *