Ex Cofa di Pescara: sgombrate 15 persone. Anche famiglia con bimba di 3 anni

Polizia di Stato e polizia municipale hanno eseguito un controllo, questa mattina alle 6, nell’ex mercato ortofrutticolo sul lungomare sud della città di Pescara, dove si rifugiano italiani e stranieri che non hanno una casa. All’interno dell’ex Cofa sono state trovate 15 persone, che sono state sgomberate, tra cui alcuni nigeriani, romeni e tre italiani. C’era anche una famiglia con una bimba di tre anni. Erano sistemati negli spazi abbandonati in condizioni igienico-sanitarie precarie. Sono stati condotti in questura e gli extracomunitari con provvedimento di espulsione non ottemperato sono a disposizione dell’ufficio immigrazione mentre gli italiani sono stati muniti di foglio di via. Per tutti è scattata la denuncia per invasione di edifici. Al servizio hanno partecipato trenta persone, tra agenti di polizia di Stato e polizia municipale, con il supporto dei vigili del fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *