Visita pastorale di Mons. Tommaso Valentinetti a Città Sant’Angelo

Questa mattina l’arcivescovo Tommaso Valentinetti è stato ospite anche del Comune di Città Sant’Angelo, nel corso della visita pastorale dedicata al nostro territorio. La Visita Pastorale vuole essere un atto di amore e di servizio alla Chiesa Diocesana: Valentinetti ha incontrato il sindaco e il consiglio nella sala consiliare, poi è andato a visitare gli ammalati dell’RSA San Giovanni Battista. Il Monsignore ha salutato anche i dipendenti comunali e i cittadini presenti in Comune: “Florindi è un sindaco sempre presente, ogni volta che vengo qui in visita, è punto di riferimento per tutti quelli che hanno fiducia in lui”. Valentinetti ha poi affrontato il tema della crisi economica, con l’auspicio che il suo superamento sia vicino: “nella prossimità della Pasqua, possa celebrare non solo la Risurrezione ma tante risurrezioni all’interno della nostra società.” “Sono molto onorato di questa visita” ha detto Florindi “e mi fa piacere che il Vescovo sia spesso presente a Città Sant’Angelo”. Poi lo scambio di doni: Valentinetti, accompagnato dal parroco della Collegiata Don Michele Lentini, ha donato un Cristo Pantocratore di resina, che verrà lasciato nella Sala Consiliare. Il primo cittadino invece ha donato una penna stilografica artigianale, prodotta in Italia, e una serie di libri dedicati alla storia di Città Sant’Angelo. Alle 21 la visita pastorale continuerà con la Lectio divina alla Collegiata, mentre la Visita Pastorale si concluderà sabato 12 con una messa – sempre alla Collegiata di San Michele – alle 18.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *