Alla Casa Circondariale corso di pizzaioli organizzato dal Rotary

Il Rotary Club Lanciano ha promosso nei mesi di febbraio e marzo scorsi, in collaborazione con l’Associazione Pizzaioli Professionisti (APP), un corso di 40 ore per pizzaiolo rivolto a 12 detenuti della Casa Circondariale di Lanciano; docente del corso è stato il maestro pizzaiolo Angelo Ferente.

A conclusione del ciclo, presso la Casa Circondariale si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati ai partecipanti, alla presenza della direttrice della Casa Circondariale Maria Lucia Avantaggiato, del Presidente del Rotary Club Lanciano, Nicola Costantini, dei soci e degli altri ospiti che hanno voluto condividere questo importante momento. Nell’occasione i corsisti, coordinati dal docente, hanno dato un saggio della loro abilità preparando delle ottime pizze che sono state degustate dagli ospiti intervenuti.

Il Presidente Costantini ha sottolineato l’impegno di solidarietà del Club nei confronti degli ospiti della Casa Circondariale di Lanciano, guidati in un percorso di reinserimento lavorativo, sociale e di cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *