Ha spillato 180mila euro alle sue vittime con una serie di truffe: denunciato

N.M., 42 anni di Ortona è stato denunciato per truffa ai danni soprattutto di anziani. L’uomo avrebbe spillato circa 180mila euro alle sue vittime. Carpiva la fiducia dei suoi clienti, soprattutto commercianti e anziani, millantando collegamenti con banchieri, agenti immobiliari e altri facoltosi personaggi capaci di erogare prestiti, finanziamenti per veri e propri affari. Quindi si faceva consegnare ingenti somme di denaro e poi spariva senza lasciare più traccia, senza rispondere più al telefono. Nei suoi confronti, erano giunte almeno una quindicina di denunce alle forze di polizia. A quel punto sono scattate le indagini che hanno portato a smascherare (grazie alle testimonianze e all’individuazione fotografica) l’autore dei raggiri. Ad un anziano di Teramo, in particolare, facendogli credere di partecipare ad un’asta immobiliare vantaggiosa, si era fatto consegnare alcune tranche per un totale di 100mila euro come anticipo sul futuro acquisto dell’appartamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *