Trovato dai carabinieri barista scomparso da Sambuceto

Rintracciato al porto di Civitavecchia, Christian Perrucci, il 36enne di cui si erano perse le tracce da Pescara il pomeriggio di Pasqua, quando è sparito con la sua Bmw dopo aver fatto rifornimento di carburante.

Le ricerche, estese dai carabinieri di Pescara a livello nazionale, hanno consentito di individuare il suo nome tra i passeggeri di un traghetto proveniente da Barcellona. Al suo arrivo ha trovato, con grande stupore, i carabinieri e gli uomini della Guardia di Finanza di Civitavecchia.

Domenica sarebbe arrivato a Civitavecchia per poi imbarcarsi il giorno successivo alla volta di Barcellona. Giunto in Spagna, dove ha trascorso una notte in macchina, ha poi deciso di fare ritorno in Italia. I motivi della sua sparizione sono riconducibili ad un momento di forte stress legato a problematiche di tipo lavorativo. Provato ma in buone condizioni, ha ringraziato le forze di polizia, scusandosi con familiari ed investigatori per quanto fatto ed invitando le persone in difficoltà a non emulare il suo gesto.

Della sua improvvisa scomparsa si era occupata anche la trasmissione di RaiTre Chi l’hai visto?

Padre di due figli, gestore del bar “Harley Quinn” di Sambuceto, la compagna, non vedendolo rincasare aveva fatto avviare le ricerche denunciando la scomparsa ai carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *