Auto fuori strada e s’incendia: muore ingegnere di Città Sant’Angelo

L’auto finisce fuori strada a Bussi sul Tirino, va giù per una scarpata e s’incendia. All’interno della Toyota Aygo, un ingegnere di Città Sant’Angelo, che rimane ucciso tra le fiamme. Il professionista, P.R., aveva 49 anni e stava rientrando da L’Aquila. La sua auto, causa il fondo stradale bagnato, ha perso aderenza, finendo la sua corsa contro un albero. L’impatto è stato particolarmente violento e la Toyota ha preso fuoco. Quando i soccorritori sono giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso del professionista, il cui corpo era parzialmente ustionato. Per  i rilievi dell’incidente, avvenuto poco prima della mezzanotte di ieri,  sono intervenuti i carabinieri della stazione di Bussi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *