Ruba in un bar ma viene bloccato dai carabinieri

M.F. 38 enne nato in Macedonia e residente a Teramo, celibe, nullafacente, pregiudicato.  è stato arrestato stamattina intorno alle 4 dai carabinieri di Isola del Gran Sasso e della Stazione di Tossicia per tentato furto in un bar ristorante.

Il macedone è finito nella rete degli uomini dell’Arma che hanno dato vita a un mirato servizio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Teramo finalizzato a contrastare il fenomeno dei furti in abitazione e negli esercizi commerciali in ore notturne. L’uomo è stato sorpreso in flagranza dai Carabinieri di Tossicia a rubare all’interno del bar ristorante “San Giovanni”, sulla SP491 di Isola del Gran Sasso. Il malvivente, vistosi scoperto, si dava a precipitosa fuga a bordo della propria autovettura Peugeot 106, venendo bloccato dopo un breve inseguimento lungo la strada provinciale 491 del Comune di Isola del Gran Sasso. Perquisito il veicolo venivano rinvenuti e sottoposti a sequestro degli strumenti atti allo scasso.

L’arrestato, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *