A Lanciano convegno sul tema “La scuola e il territorio: crea e disegna il tuo futuro”

Nell’ambito di Erasmus Plus, il programma dell’Unione Europea dedicato all’istruzione, alla formazione, alla gioventù e allo sport aperto a tutti i cittadini europei, si è svolto a Lanciano un interessante convegno sul tema “La scuola e il territorio: crea e disegna il tuo futuro”.

L’incontro, tenutosi presso l’aula magna dell’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Enrico Fermi” di Lanciano, è stato promosso dalla Fondazione dei Geometri della Provincia di Chieti con una massiccia presenza di tecnici liberi professionisti, tirocinanti e alunni della scuola. «In particolare – ha spiegato l’arch. Edi Tinarelli, insegnante presso l’Istituto tecnico lancianese – nel corso del seminario è stata posta l’attenzione sull’importanza del legno per la costruzione di edifici che, anche nel nostro Paese, va acquistando consensi applicativi sempre più ampi e differenziati». Scopo del meeting è stato da un lato arricchire la conoscenza mediante l’analisi delle competenze ed esperienze di chi opera da anni nel settore, dall’altro offrire opportunità didattiche e professionali. Durante i lavori è stata infatti sottolineata l’importanza dell’insegnamento del legno e della formazione tecnico-professionale del diplomato in tecnologia del legno, ma anche e soprattutto di acquisire conoscenze sulla fattibilità, l’ecosostenibilità, la resistenza alle sollecitazioni sismiche e sulle caratteristiche tecniche quali l’isolamento termico e acustico, il confort abitativo, delle costruzioni in legno, mediante le imprese del settore. E’ stato infine affrontato anche l’argomento riguardante l’utilizzo di software specifici per il disegno architettonico, strumenti ormai indispensabili nel campo della progettazione ai quali l’Istituto, da anni, dà la dovuta importanza con un laboratorio da quaranta postazioni completamente dedicato alla progettazione. Dopo i saluti del dirigente scolastico, dott.ssa Daniela Rollo, e del presidente del Collegio dei Geometri della Provincia di Chieti, dott. Rocco Santone, hanno relazionato il prof. Michele Rullo, docente presso l’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Enrico Fermi” di Lanciano, il prof. Andrea Vinante, docente presso l’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “FG Fontana” di Rovereto (Trento), e il dott. Fabio Poggioli, responsabile relazione progettisti della Wolf Haus di Campo di Trens (Bolzano).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *