Escursione in montagna dell’aquilano fatale per un 64enne

Un uomo di 64 anni, G.M., di cui non si avevano più notizie da ieri sera dopo un’escursione in montagna, è stato trovato morto stamattina nella zona di Ricca di Botte, nell’aquilano. Il corpo senza vita è stato trovato alle 6 di questa mattina da una pattuglia del Soccorso alpino della Guardia di Finanza dell’Aquila, impegnata in operazione di ricerca insieme ai vigili del fuoco, Forestale e volontari del Soccorso alpino e speleologico d’Abruzzo (Cnsas). Nella tarda serata di ieri era scattato l’allarme dopo che il 64enne era uscito per effettuare un’escursione su  nel Comune di Carsoli. Il figlio non vedendolo tornare per cena aveva allertato i carabinieri e la Forestale. Il 64enne probabilmente è stato colpito da un malore durante l’escursione. I soccorritori lo hanno trovato in una zona inaccessibile ai mezzi di soccorso ed è stato dunque necessario trasportarlo in barella per oltre due ore, fino alla strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *