Vertenza Thales: presidio domani davanti alla Prefettura di Chieti

Tre ore di sciopero domani dei lavoratori della Thales Chieti. Lo stato di agitazione è stato proclamato dalla segreteria provinciale  della FIOM CGIL, che ha anche annunciato una iniziativa da tenersi dinanzi la sede della Prefettura di Chieti dalle ore 9 alle ore 12 e un incontro con il Prefetto.

La Thales Italia SpA ha siti produttivi e di ricerca a Chieti, Firenze, Gorgonzola, Vergiate e Roma, controllata italiana della multinazionale francese Gruppo Thales SA e, opera nel campo dei sistemi elettronici e di comunicazione per la Difesa, sistemi di ausilio alla navigazione aerea, sistemi per il segnalamento ferroviario e in altri ambiti ad alta tecnologia. In Thales Italia si è aperta una discussione che prevede la ristrutturazione dell’azienda, detto confronto sta coinvolgendo tutti i siti produttivi presenti nel nostro Paese e, a Chieti, siamo fortemente preoccupati per le sorti dello stabilimento di Chieti Scalo.

Lo sciopero ha l’obbiettivo di sottolineare l’importanza strategica del sito di Chieti Scalo e l’iniziativa andrebbe condivisa con tutto il territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *