Internazionalizzazione delle imprese locali, se ne parla a Città Sant’Angelo

“L’Internazionalizzazione: un’opportunità per le PMI”, è il workshop organizzato dall’Associazione Pmi AbruzzoMolise in collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Britannica, la Banca di Credito Cooperativo di Cappelle sul Tavo e la ditta Sonicatel Srl finalizzato a sostenere lo sviluppo dei processi di internazionalizzazione delle imprese locali.

L’evento sarà ospitato il prossimo 7 febbraio all’hotel Villa Michelangelo di Città Sant’Angelo. Il workshop – spiega una nota – vuole essere un momento nel quale rappresentanti istituzionali ed esperti di settore possano informare imprenditori ed addetti delle Pmi abruzzesi nell’analisi delle opportunità e delle problematiche societarie, doganali, fiscali, logistiche, commerciali, assicurative, finanziarie e di regolamento degli scambi internazionali connesse all’avvio ed alla gestione di iniziative imprenditoriali in particolare nel mercato londinese.

Il percorso, che può contare su un sodalizio tra la BCC di Cappelle sul Tavo, l’Associazione Pmi AbruzzoMolise e la ditta Sonicatel Srl, prenderà avvio alle ore 10 con i saluti del presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, del presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, dell’assessore alle attività produttive, Giovanni Lolli, del presidente di Pmi AbruzzoMolise, Massimiliano Cordeschi, del vice presidente di Pmitalia con delega all’internazionalizzazione, Gustavo De Negri, del presidente della BCC di Cappelle sul Tavo, Michele Samuele Borgia, del presidente della Camera di Commercio Italo Britannica, Leonardo Simonelli, dell’Amministratore Sonicatel Srl, Angelo Torzi, di manager Italian Desk AccountsCo, Cristina Verdes. L’evento sarà moderato dal giornalista, Mauro Di Pietro e a conclusione saranno presentati case history con l’intervento di Imprenditori, testimonial di esperienze lavorative all’estero Il workshop darà l’avvio ad una programmazione di attività destinate ad aziende che hanno intenzione di rivolgersi al mercato estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *