All’Istituto “Ridolfi-Zimarino” di Scerni confronto con Provincia e Regione per rilanciare l’istruzione e la formazione tecnica sul territorio

Gli studenti ed il personale dell’Istituto Tecnico “Ridolfi-Zimarino” di Scerni incontrano domani, alle ore 11,30, presso l’Aula Magna, il Presidente della Provincia di Chieti Mario Pupillo, e l’Assessore della Regione Abruzzo Silvio Paolucci.

Attraverso un confronto tra scuola ed Enti Locali sarà possibile approfondire la conoscenza dell’offerta didattica e delle strutture della scuola e consolidare rapporti di collaborazione per realizzare, attraverso progetti comuni, nuovi obiettivi condivisi.

Osserva il dirigente scolastico Livio Tosone: “L’evoluzione dell’economia agroalimentare  si intreccia con il rapido cambiamento dell’intero sistema socio-economico mondiale, evoluzione che l’EXPO di Milano 2015 cerca di rappresentare nei suoi percorsi tematici. Al settore oggi non si chiede più di produrre solo alimenti per l’oggi ma anche ricerca per garantire cibo domani, in mutate condizioni climatiche, materiali ed energia da fonti rinnovabili, protezione dell’ambiente, servizi per il turismo ed il tempo libero, tutela della biodiversità. In questo tipo di sviluppo l’Abruzzo, Regione Verde d’Europa, può esprimere preziose opportunità occupazionali che i nostri giovani devono conoscere. Una buona agricoltura inoltre, tutelando il paesaggio e le identità territoriali, producendo cibo tipico e sano, è alla base del turismo, in particolare di quelle sue forme in continua crescita, fondate sulla cultura e la scoperta. La scuola, intende essere parte attiva insieme alle istituzioni ed alle imprese nel sostegno a tali processi di cambiamento.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *