40 fra frati, suore e laici tra la gente a Lanciano

Tutto Pronto per la missione popolare francescana organizzata della Parrocchia di Sant’Antonio di Lanciano e dal segretariato per l’evangelizzazione ofm Abruzzo e Lazio. Una Chiesa in uscita verso le periferie è questa la raccomandazione che più volte papa Francesco fa ai religiosi e i francescani, grazie anche al progetto di accoglienza delle famiglie della parrocchia, hanno accolto in pieno l’invito del Santo Padre e a Lanciano giungeranno in tanti (oltre 40 fra frati suore e laici) per annunziare la “buona novella” dove normalmente non aspetteresti mai di vedere un religioso.

Dal 6 marzo al 15 marzo prossimi li potremmo incontrare nei mercati, nel centri commerciali nei pub, e poi andranno in ospedale, dai carabinieri, polizia,  nelle scuole…e se proprio devono rimanere in convento lo faranno in una maniera nuova offrendo cioccolato caldo tutte le sere ai ragazzi fra il 13 e i 16 anni, cimentandosi un musical sulla vita di San  Francesco, e ancora un flash mob e tanto altro ancora. Molti di essi come già detto saranno ospiti delle famiglie che si sono rese disponibili all’accoglienza, mentre altre presteranno i loro salotti per la catechesi serale. Non mancheranno ovviamente i momenti liturgici in Chiesa, le riflessioni, la preghiera con l’esposizione giornaliera del Santissimo Sacramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *