Protezione Civile in allerta nel chietino: preoccupano i fiumi, in particolare il Sangro

Nel chietino squadre di volontari della Protezione Civile nei comuni di Lanciano, Ortona, San Vito Chietino, Villa Santa Maria, Casoli, Lentella, Atessa stanno monitoraggio i territori di competenza a causa delle avverse situazioni climatiche.

Le criticità maggiori riguardano i corsi d’acqua come il Sangro, l’Osento, il Moro e il Feltrino per i quali Il centro funzionale della Protezione Civile Abruzzo ha comunicato ai comuni attraversati da questi corsi d’acqua il superamento della soglia di ‘allarme’. Del Moro e del Feltrino abbiamo già riferito in altro servizio: ora preoccupa, e non poco il Sangro. L’acqua ha abbandonato l’alveo in vari punti è ha inondato diversi tratti della strada Fondovalle Sangro nei pressi della zona industriale metalmeccanica più grande del centro sud. A Paglieta è stato necessario evacuare una famiglia la cui abitazione si trova nei pressi del fiume, ingrossato notevolmente

Evacuate due famiglie a Torino di Sangro per la piena della Osento nei pressi della foce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *